Cronaca di angri

"Commissari dell'ospitalita`" - Al via il corso

Mettere in campo azioni comuni per valorizzare il patrimonio culturale di Angri "Citta` d'Arte", attraverso attivita' di alta formazione, di cooperazione e ricerca, promuovendo la formazione per "Commissari dell'ospitalita`". La Giunta Ferraioli ha proposto un corso di formazione per 30 giovani disoccupati angresi ed ha sottoscritto un protocollo di intesa con il Dipartimento di Informatica dell'Universita` di Salerno.

A seguito del protocollo d'intesa sottoscritto con il "Centro Ricerca Sperimentale in Economia e Servizi Sociali" di Nocera Inferiore, e' stato programmato un corso di 162 ore, destinato a 30 giovani residenti ad Angri, per la formazione gratuita di "Commissari per l'ospitalita`", che si svolgera` presso la Cittadella della Carita`, sita in via Adriana ad Angri. Le domande di iscrizione potranno essere ritirate, compilate e consegnate presso lo sportello URP del comune. Un corso di formazione che si avvale anche della presenza di docenti dell' Universita` di Salerno, attraverso un protocollo di intesa che e` stato sottoscritto con l'Ateneo di Fisciano, Dipartimento di Informatica che coordina il progetto Horizon 2020 "Route-To-Pa", che intende stimolare le comunita` locali e le Pubbliche Amministrazioni a co-creare e rendere disponibili Open Data sui Beni Culturali e sulle risorse territoriali, attraverso l'utilizzo della piattaforma SPOD, in modo da fornire dati a supporto del patrimonio culturale regionale. Partner importanti che renderanno altamente formativo il corso dedicato ai cittadini angresi.

Il sindaco dichiara:
"Offriamo una possibilita` di alta formazione per giovani disoccupati angresi, che attraverso i beni culturali, potranno sviluppare una futura opportunita` lavorativa. Ho aderito con entusiasmo all'iniziativa dell'assessore alla Cultura Giuseppe D'Ambrosio e del Centro Ricerca Sperimentale in Economia e Servizi Sociali, che oltre ad organizzare in maniera gratuita il programma didattico, ha proposto un interessante protocollo di intesa con l'Universita` di Salerno, per la creazione e l'utilizzo degli Open Data in relazione ai beni culturali della nostra citta`. A tutti coloro che parteciperanno al corso auguro di essere fieri testimoni della nostra storia".


© Tutti i diritti riservati


 



NOTIZIE ED ARGOMENTI CORRELATI

 

 

Share Button

IDEA TV

CanaliWeb

Fotogallery

Cucina

I tortiglioni con melanzane grigliate e pomodori secchi
IMAGE Lavate le melanzane, privatele del calice verde e tagliatele a fette sottili. Mettetele...

Libri

"L'Arcisenso" di Aldo Masullo
IMAGE "L'Arcisenso. Dialettica della solitudine" di Aldo Masullo (Quodlibet edizioni) sarà...

Viaggi

Verso Santiago - Epilogo del mio Cammino
IMAGE Il Cammino mi ha insegnato la sua più grande lezione quando è finito, quando ho...

Storia

31 ottobre 1517 - Le 95 tesi di Martin Lutero
IMAGE Il 31 ottobre del 1517 è la data in cui compaiono nella cittadina di Wittenberg le 95...

Cinema

Natale da Chef, il nuovo colpo di Making of Salerno
IMAGE E’ un colpo da novanta quello messo a segno da Making of Salerno, che da anni si occupa...

Week End

Taurasi Vendemmia - Domani al via l'evento dedicato al Taurasi
IMAGE Al via domani (venerdì 11 maggio) "Taurasi Vendemmia", evento dedicato al Taurasi...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Più informazioni"