Multimedia - Foto

Viaggio nella storia del jazz

pompei jazz 500

Viaggio nella storia del jazz con il «SaxMachine Quartet» di Santarpino
Un percorso suggestivo nelle sonorità più coinvolgenti del mondo jazzistico, attraverso i brani dei grandi interpreti del genere

Nuovo appuntamento in jazz a Pompei con il «Saxmachine Jazz Quartet»: il sassofonista Gianmarco Santarpino guiderà la formazione composta da Angelo Napoli alla chitarra, Luciano Napoli al basso e Mario Scassillo alla batteria. Il concerto è in programma domani, venerdì 12 ottobre, alle ore 20.30, nel centro commerciale “La Cartiera” di Pompei (in via Macello, 22). Lo spettacolo è ad ingresso gratuito.

L’inedito quartetto presenterà una versione riveduta e ampliata del progetto musicale «Il sassofono in viaggio nel jazz» già proposta con successo dal sax di Santarpino. Il pubblico affronterà un percorso suggestivo nelle sonorità più coinvolgenti del mondo jazzistico, in cui le tappe saranno i pezzi più famosi del repertorio dei grandi interpreti rielaborato per questa inusuale formazione. La storia del jazz sarà riletta attraverso brani caratteristici del loro momento storico e della propria componente stilistica, adagiati sulle musiche di Parker, Duke Ellington, Golson, Zawinul, Hubbard, Coltrane, Shorter, Mingus e Silver.

Il prossimo appuntamento con il jazz dell’Orchestra da Camera della Campania e Domus Officina Rerum è per venerdì 26 ottobre, sempre alle ore 20.30, nel centro commerciale “La Cartiera” di Pompei, con il «Vadasè Jazz Trio», formato da Giuseppe D’Amora al contrabbasso e Valentino Senatore al pianoforte e guidati dalla voce di Adelaide Vitelli.


Significativo l’intervento del primo cittadino di Nola, l’Avv. Geremia Biancardi: “Siamo e saremo sempre al fianco dello sport – ha dichiarato il sindaco Biancardi – l’amministrazione non può non appoggiare chi, come il Nola Città dei Giglia a.s.d., opera ad un certo livello, impegnandosi oltremodo anche in importanti iniziative socio-culturali. Noi ci siamo e ci saremo sempre e pertanto colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo a queste ragazze – ha concluso il primo cittadino di Nola – augurando loro i migliori successi”.

Sabato inizia il campionato: le ragazze del Vulcano Buono Nola esordiranno al PalaMerliano alle ore 17.45 contro la Polisportiva Portici, mentre domenica mattina, sempre al PalaMerliano, toccherà alle Piccole Pesti dell’under 16 affrontare il Volalto Aversa in un match valido per la prima giornata del campionato di serie C under. La stagione entra finalmente nel vivo.


© Tutti i diritti riservati


 



NOTIZIE ED ARGOMENTI CORRELATI

 

 

 

Share Button

IDEA TV

CanaliWeb

Fotogallery

Cucina

I tortiglioni con melanzane grigliate e pomodori secchi
IMAGE Lavate le melanzane, privatele del calice verde e tagliatele a fette sottili. Mettetele...

Libri

''Medea ed altre poesie'' di Biancagiuliana Pepe
IMAGE "Medea ed altre poesie" è la mia prima raccolta: un miscuglio di sentimenti...

Viaggi

Verso Santiago - Epilogo del mio Cammino
IMAGE Il Cammino mi ha insegnato la sua più grande lezione quando è finito, quando ho...

Storia

31 ottobre 1517 - Le 95 tesi di Martin Lutero
IMAGE Il 31 ottobre del 1517 è la data in cui compaiono nella cittadina di Wittenberg le 95...

Cinema

Natale da Chef, il nuovo colpo di Making of Salerno
IMAGE E’ un colpo da novanta quello messo a segno da Making of Salerno, che da anni si occupa...

Week End

Palium Sancti Martini - Atmosfere medievali del 1109
IMAGE Dal quinto secolo ad oggi rivive il culto di San Martino, patrono di Monteforte Irpino,...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Più informazioni"