Angri Città d'Arte - Le potenzialità di un riconoscimento di Enzo Ruggiero

Ritornare a parlare di “Angri Città d’Arte”, ritornare a valutare le potenzialità di un riconoscimento ricevuto nel 2006 e mai concretamente utilizzato. Ora si guarda avanti, si punta ad un’analisi profonda delle possibilità legate al riconoscimento regionale, ad una sua valenza per l’economia locale, alla possibilità di intercettare i flussi turistici dei Grandi Attrattori, alla messa in rete dei beni culturali angresi con le altre città dell’Agro nocerino-sarnese.


Il Dipartimento di Studi e Ricerche Turistiche e di Sviluppo Territoriale, in collaborazione con l’assessorato al Turismo del Comune di Angri, il Campus Città del Sapere del Polo Universitario di Napoli UNITELMA Sapienza, il Liceo “Don Carlo La Mura” di Angri, l’associazione “Panacea”, l’associazione “Doria Art in Progress” e l’associazione “Ideavision”, organizza il convegno: “ANGRI CITTA’ D’ARTE” - Punto di partenza per la creazione di un Sistema Turistico Locale.

Guarda lo speciale


Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)