Angri in finale di Coppa. Eliminato il Baiano


L’Angri conquista la finale della Coppa Italia Promozione Campana. I grigiorossi pareggiano nella gara di ritorno al “Bellofatto” e si qualificano grazie anche alla vittoria di misura nel match di andata.

Una gara giocata su un campo difficile che ha creato problemi ad entrambe. Con Manco e Napodano squalificati, Gargiulo si affida a Di Franco in difesa e a Fabio D’Antonio in attacco.

I grigiorossi partono forte ed al primo vero affondo passano in vantaggio. Lancio dalla difesa di Di Franco a scavalcare la retroguardia locale con D’Andrea che scatta, anticipa i difensori e con un pallonetto di esterno destro supera l’estremo difensore. La rete in avvio di gara spezza l’entusiasmo del Baiano che ora sarebbe costretto a realizzare tre gol. I padroni di casa, però, reagiscono, creando diverse azioni pericolose, esaltando i riflessi dell’estremo grigiorosso Calabrese.

Nella ripresa l’Angri amministra il gioco, mantenendo i ritmi bassi e non correndo particolari rischi. Va vicina al vantaggio con D’Antonio e Marsicano, prima di subire la rete del pareggio al 90esimo nell’unica disattenzione di giornata. Nella secondo tempo, mister Gargiulo dà largo spazio ai tanti giovani della panchina. Tra questi, Mainardi, che si vede annullare una rete per fuorigioco.

Al triplice fischio la gioia per la qualificazione alla finale e l’abbraccio dei tifosi accorsi in massa a Baiano. Nella gara conclusiva del torneo, che probabilmente sarà disputata al “Partenio”, i grigiorossi affronteranno il Marcianise che, nell’altra semifinale, ha eliminato il Sant’Antonio Abate.

Salvatore Ruggiero

Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)