Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)

Domani il Buccino


Ultima giornata di campionato per l'US Angri che affronterà il Buccino Volcei al Comunale di San Marzano. Partita che si disputerà a porte chiuse, vista l'inagibilità del settore. Gara senza storia di classifica; due squadre con posizioni già definite, con i grigiorossi che hanno acquisito già da due giornate la sicurezza dei playoff, mentre il Buccino sarà costretto a giocarsi la salvezza attraverso i playout contro il Palomonte.

Gara a risparmio energetico per l'Angri in vista delle gare dei playoff. Recuperare le energie ed evitare squalifiche. Questo il motto in casa grigiorossa per provare ad arrivare a pieno organico alle ultime tre gare che potrebbero valere un passaggio in Eccellenza.

Una riabilitazione fisica e mentale, per ritrovare quelle certezze venute a mancare col tempo; quelle certezze che avevano mostrato le grandi capacità di un gruppo solido, capace di giocarsela con tutti, anche con chi, sulla carta, era giudicato migliore.

E' lecito allora cominciare a domandarsi chi sarà il primo avversario dei playoff.

Caso 1 (Vittorie di Salernum, Santa Maria e Angri) Senza contare l'eventuale vittoria del ricorso contro la Scafatese, l'Angri, vincendo, salirebbe a quota 53 punti, blindando la quarta

posizione.Dando per scontate le vittorie di Salernum e Santa Maria rispettivamente contro Real Sarno e Temeraria che non hanno più nulla da dare a questo campionato, la griglia playoff sarebbe così composta.

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

US Angri 1927 53

Campagna/Calpazio


In tal caso, ai grigiorossi toccherebbe giocare la prima gara sul campo del Castellabate.

In caso di vittoria del ricorso, all'Angri andrebbero aggiunti altri 3 punti, balzando a quota 56.

Quindi si aggancerebbe il Santa Maria e, per la differenza reti nei confronti diretti, l'Angri dovrebbe essere meglio posizionata e la classifica sarebbe:

Salernum 57

US Angri 1927 56

Pol. Santa Maria 56

Campagna/Calpazio

Con questa situazione, l'Angri giocherebbe il primo playoff in casa.


Caso 2 (Pareggio Angri e vittoria di una tra Calpazio e Campagna)

Se, invece, col Buccino, l'Angri pareggiasse, andrebbe a 51 punti e se una tra Calpazio e Campagna vincesse il confronto diretto, salirebbe a 52.

Questa la classifica che porterebbe i grigiorossi a dover affrontare il Salernum a Baronissi

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

Campagna/Calpazio 52

US Angri 1927 51

Con la vittoria del ricorso, l'Angri, con 54 punti, scavalcherebbe una tra Campagna e Calpazio e affronterebbe ancora il Santa Maria.

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

US Angri 1927 54

Campagna/Calpazio 52


Caso 3 (Pareggio Angri e pareggio tra Campagna e Calpazio)

In caso di pareggio tra Campagna e Calpazio e tra Angri e Buccino. La classifica non subirebbe mutazioni e, ai grigiorossi, spetterebbe ancora giocare col Santa Maria.

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

US Angri 1927 51 (54 con ricorso)

Campagna 50


Caso 4 (Sconfitta Angri e vittoria di una tra Campagna e Calpazio)

In caso di sconfitta dell'Angri, e della vittoria di una tra Campagna e Calpazio, la classifica sarebbe:

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

Campagna/Calpazio 52

US Angri 1927 50

Così l'Angri affronterebbe di nuovo il Salernum.

Con gli eventuali tre punti del ricorso, l'Angri sarebbe di nuovo quarta e andrebbe a giocare a Castellabate.

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

US Angri 1927 53

Campagna/Calpazio 52

Caso 5 (Sconfitta Angri e pareggio tra Campagna e Calpazio)

Con l'Angri sconfitta dal Buccino e un eventuale pareggio tra Campagna e Calpazio, per la classifica avulsa si avrebbe:

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

Campagna 50

US Angri 1927 50

L'Angri, quindi, sarebbe quinta e giocherebbe a Baronissi.

Con la vittoria del ricorso, si avrebbe, di nuovo, la situazione precedente con primo avversario il Santa Maria.

Salernum 57

Pol. Santa Maria 56

US Angri 1927 53

Salvatore Ruggiero