Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)

F1 - Kimi saluta la Ferrari. Leclerc il suo erede


Anno nuovo, vecchia scuderia. Kimi Raikkonen sarà un pilota della Sauber dal prossimo campionato. Un ritorno alle origini per il pilota finlandese che non ha brillato molto negli ultimi anni in rosso e che potrà avere più spazio nel nuovo team.

La Ferrari, d’altra parte, accoglie il giovane Charles Leclerc. L’arrivo del monegasco si presagiva già da un po’. Cresciuto tra le fila della scuderia italiana, amico dello scomparso Jules Bianchi, il giovane Charles ha avanzato velocemente nel mondo delle corse, vincendo in GP2 nel 2017 e esordendo in F1 nel 2018 proprio con la Sauber. Il suo campionato quest’anno è stato decisamente buono, con diversi piazzamenti in zona punti. Insomma, un ragazzo giovane che potrebbe dare tanto alla Ferrari che quest’anno ha decisamente la macchina migliore ma ha avuto qualche problema di concentrazione da parte dei piloti. Attualmente la scuderia italiana si trova a meno 25 punti dalla Mercedes nel mondiale costruttori mentre Hamilton ha allungato ancora su Vettel, dopo il gran premio d’Italia, portandosi a 256 punti contro i 226 del tedesco. La vittoria del mondiale si può ancora giocare. Intanto la Ferrari pensa già all’anno prossimo.

Rosa Rosanova