GP Cina: Bottas e Hamilton primo e secondo, seguono le Ferrari


Shanghai, Cina. La terza qualifica del mondiale 2019 non vede soprese rispetto ai due gran premi precedenti. La Mercedes è ancora una volta la macchina più veloce in pista, con una trazione migliore nelle curve che consente alle vetture di avere sulle Ferrari un piccolo ma consistente vantaggio. In pole position torna, per la seconda volta quest’anno, Valtteri Bottas. Molto preciso, concentrato. In quasi tutt’e tre le sessioni di qualifica è sempre riuscito a stare davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton, qualificatosi secondo a pochi millesimi di distanza.

Terzo e quarto rispettivamente Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Una Ferrari che sembra rivedere i fantasmi delle qualifiche di Melbourne. Entrambi i piloti avevano brillato nelle prove libere ma le qualifiche sono state difficili con una macchina meno precisa di quella dei principali avversari, anche se il distacco dalla prima posizione è solo di tre decimi.

Quinto Max Verstappen, protagonista di un singolare evento: dopo un out lap molto lento, tutti i piloti sono arrivati quasi allo scadere del tempo sul rettilineo, accelerando verso la fine del giro probabilmente avvertiti dai propri muretti. Il pilota olandese è stato superato dalle altre vetture in pista, ritrovandosi a prendere bandiera prima di poter effettuare il secondo tentativo, il più importante, per giocarsi la terza posizione. Difficile capire chi abbia le colpe maggiori. Resta un’occasione mancata per la scuderia austriaca.

Buona qualifica per l’altro pilota RedBull Pierre Gasly, in sesta posizione ma ancora ad otto decimi da Verstappen. Deve dimostrare ancora tanto.

Torna invece il sole in casa Renault. Entrambi i piloti si sono qualificati nella Q3 con Daniel Ricciardo, settimo, che riesce a stare davanti al suo compagno di scuderia Nico Hulkenberg, ottavo.

Ancora una volta presenti all’ultima sessione di qualifiche i due piloti della Haas Kevin Magnussen davanti a Roman Grosjean, a chiudere la griglia delle prime dieci posizioni.

Domani allo scattare dei semafori rossi partirà il 1000esimo Gran Premio della Formula 1, la terza gara di un campionato che, rispetto agli ultimi anni, è altamente incerto, con più di un pilota in concreta competizione con l’altro. E tra le curve veloci del bellissimo circuito cinese l’unica certezza è che ci sarà da divertirsi.

Rosa Rosanova

Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)