Scafati ospita Treviglio

Con l’obiettivo di vendicare la sconfitta subita nella gara d’esordio contro Bergamo, la Givova Scafati è pronta a ritornare sul parquet amico per affrontare la Remer Treviglio, ancora a secco di vittorie dopo due giornate del campionato di serie A2.

Comunicato stampa



Per ottenere il successo, capitan Ammannato e compagni dovranno dare fondo a tutta la propria energia ed esperienza, così come hanno fatto domenica scorsa in Lombardia contro l’Axpo Legnano. Il pubblico del PalaMangano si attende una risposta importante ed anche i vertici societari confidano in un gruppo dal rendimento in crescendo. L’avversario dei gialloblù è però molto forte e competitivo, con una rosa ampia e variegata, parte della quale conosce bene coach Calvani, per aver avuto sotto le sue direttive la scorsa stagione alla Viola Reggio Calabria, ovvero lo statunitense Roberts (guardia), il playmaker Caroti e l’albanese Taflaj (ala piccola). Gli altri temibili esterni del roster orobico sono la guardia Pecchia (11 punti di media), il giovane e promettente Palumbo (playmaker) e l’esperto Frassineti (ala piccola). Sotto le plance, svettano lo statunitense Olasewere, il centro Borra (12,5 punti e 8 rimbalzi di media) ed i giovani Tiberti e D’Almeyda. A guidare la compagine bergamasca dalla panchina è coach Adriano Vertemati, alla sua ottava stagione consecutiva sulla stessa panchina. Arbitreranno l’incontro i signori Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno, Dionisi Alessio di Fabriano (An) e Valzani Andrea di Corbetta (Mi).

Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)