US Angri-Temeraria 1-0


Una rete di Barone al 93esimo, su un tiro-cross, regala all'Angri una vittoria ormai insperata nella gara contro la Temeraria. Un match che si è rivelato più difficile del previsto, con gli ospiti che si sono difesi per tutto l’arco della gara provando a portare via qualche punto alla capolista.

I grigiorossi hanno sprecato tanto nell'arco dei novanta minuti e più volte si sono visti strozzare l’urlo in gola dalla prestazione superlativa dell’estremo ospite.

Sin dalle prime battute è stato un monologo dei padroni di casa. La prima occasione sui piedi di D’Antonio che si vede salvare sulla linea la sua conclusione. Ci prova poi Manco, prima di testa con il portiere che devia in angolo e poi con una conclusione al volo dal limite che si spegne di poco fuori. Ci prova anche il giovane marino ma il suo tiro di destro esce di poco.

Nella ripresa il copione non cambia. L’Angri continua a premere, Nunziata e Barone ci provano dal limite ma l’estremo ospite risponde presente. Manco ancora di testa colpisce il palo. Sembra ormai che la gara si avvii verso lo 0-0. Ma al 93esimo Barone, dall'estremo destro dell’area, mette al centro per l’inserimento di Narciso che prova ad intercettare il cross ingannando il portiere che resta immobile e la palla finisce in rete. I grigiorossi possono gioire con l’immancabile festa dei tanti presenti al comunale di Tramonti.

L’Angri mantiene la vetta solitaria della classifica in un campionato ancora apertissimo che si dovrà giocare fino all'ultima partita.

Salvatore Ruggiero

Ideavision Giornalismo Indipendente

Natura giuridica: Associazioni non riconosciute e comitati - Tipo attività: 949990 - Attività di altre organizzazioni associative NCA

Domicilio: via Starza, 31 84012 Angri (Sa)